Premiazione Calcio Cultura 2016/2017

Il 6 giugno 2017 Palazzo Vecchio ha ospitato per il secondo anno consecutivo, nel Salone dei Cinquecento, la festa finale della VIII edizione del Progetto “Calcio Cultura”, il percorso psicoeducativo di valorizzazione della cultura sportiva, promosso dal dr. Fino Fini e dalla Fondazione Museo del Calcio, in collaborazione con le psicologhe dello sport Sara Binazzi e Isabella Ciacci e con la Lega Nazionale Dilettanti.

“Calcio Cultura” quest’anno ha coinvolto 73 classi delle scuole secondarie di 1° grado di Firenze e Provincia, per un totale di circa 1700 ragazzi/e, che hanno riflettuto sui valori dello sport e sul doping insieme alle psicologhe Binazzi e Ciacci, responsabili del Progetto.

Durante l'anno scolastico, a seguito degli incontri effettuati al Museo del Calcio, i ragazzi stessi hanno realizzato temi, cartelloni, video, poesie e disegni sul significato che ha per loro lo sport.

I temi sono stati rilegati in cinque volumi e rimarranno nella memoria del Museo come contributo all’accrescimento della cultura sportiva. Inoltre, come ogni anno, sono state raccolte in un piccolo libro, le frasi più significative estrapolate da tutti i temi dei partecipanti.

L'assessore allo sport Andrea Vannucci ha aperto le premiazioni sottolineando il valore culturale ed educativo che “Calcio Cultura” ha per i giovani. Sono stati poi chiamati alcuni ragazzi/e i per ricevere premi, attestati e menzioni d’onore, consegnati direttamente da Maurizio Francini direttore del Museo del Calcio, Fino Fini presidente della Fondazione Museo del Calcio, Vasco Brogi consigliere federale del CRT e Alberto Di Chiara ex calciatore della Nazionale e ospite d’onore. Tutti hanno evidenziato l'importanza che questo Progetto negli anni ha avuto e continua ad avere, dando modo a migliaia di ragazzi di visitare il Museo, conoscere la storia della nostra Nazionale ma anche dell’Italia stessa e confrontarsi su valori come gioco, regole, rispetto e molto altro ancora, dando anche spazio alla loro fantasia per arrivare a raggiungere obiettivi importanti. Una giornata in cui sono emerse l’emozione e la soddisfazione dei ragazzi di essere loro stessi i veri protagonisti, consapevoli che il loro pensiero è importante e che è fondamentale giocare nel rispetto delle regole, di se stessi e degli altri, per divertirsi e per crescere.

 

ECCO I NOMI DEI RAGAZZI PREMIATI E MENZIONATI:

Modulo I Valori dello Sport:

Elias Benjelloun (1° classificato - 2°D Poliziano) Duccio Ziliotto (2° classificato- 2°C Verdi) Sabrina Tortelli (3° classificata- 2°H Cavalcanti).

Menzioni d’onore: Giovanni Agate (menzione Crescita Sportiva -2°D poliziano); Ginevra Aleotti (menzione Metafora Sportiva - 1°B Istituto Salesiano dell'Immacolata); Alessandro Botticelli (menzione Significato Sportivo - 2°A Pescetti); Sofia Cavallin (menzione Genitorialità Sportiva - 1°B Spinelli); Tommaso Cipriani (menzione Squadra Sportiva - 1°H Rodari); Arianna Corti (menzione Passione Sportiva - 2°A Domenico Ghirlandaio); Marta D’Alessandro (menzione Sensazioni Sportive - 2°C Verdi); Sofia Mescoli (menzione Insegnamenti Sportivi - 2°A Pescetti); Hong WeiMo (menzione Tenacia Sportiva - 2°B Cavalcanti); Andrea Peli (menzione Antidiscriminazione Sportiva - 2°E Carducci); Rebecca Pini (menzione Desiderio Sportivo - 3°C Granacci); Riccardo Romano (menzione Determinazione Sportiva - 3°D Granacci); Eva Secci (menzione Impegno Sportivo- 1°A Domenico Ghirlandaio); Tommaso Soccodato (menzioneStoria Sportiva - 2°E Carducci); Lorenzo Tomassini (menzione Unione Sportiva - 1°B Ghiberti); Elisa Tonti (menzione Emozione Sportiva - 2°E Poliziano); Matteo Tortoli (menzione Appartenenza Sportiva - 3°B Granacci).

Menzione Miglior Cartellone: Classe 1°B - Spinelli

Modulo Il Fenomeno Doping:

Squadra 1° classificata:KividiTharukaBatagodaRanathunga, Pietro De Nisco, Eleonora Donda, Flavio Miccinesi, Francesco Pizzo(3°C Poliziano); Squadra 2° classificata:Alice Lavorini, Serena Paoletti, Emma Valme Pisani (2°E Domenico Ghirlandaio); Squadra 3° classificata: Giada Boccalini, Annie Herbst, Emma Oddo (3°A Ghiberti).

Menzioni d’onore: Francesco Davini, Edoardo Facchielli, Leonardo Giordano, Mattia Minoretti, Fabio Poggiali Berlinghieri, Niccolò Serventi (menzione Messaggio Anti-Doping - 3°A Pescetti); Matteo D'Ignazio, Leonardo Geri, Nicholas Melani, Lorenzo Neri (menzione Filmato Anti-Doping e Bullismo - 3°A Ghiberti); Giulia Amadei, Giulia Battaglini, Anna Ceccantini, Anna Donfrancesco, Gabriele Gargaloni(menzione Filastrocca Anti-Doping - 3°F Carducci); Maria Garcia, Alice Macripò, Ginevra Marchi, Gaia Mordini, Matilde Urigutti, Matilde Zanieri(menzione Racconto Anti-Doping - 3°B Cavalcanti).



Pin It

figc.it nuovo ghinea assoallenatori.it

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione.

Gli utenti sono invitati a leggere la Privacy Policy e la Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo

I cookies sono necessari per questo sito internet per funzionare correttamente.Gli utenti sono invitati a leggere la Privacy Policy e la Cookies Policy che si applica alla navigazione del Sito e alla fruizione dei servizi od altre funzionalità offerte sul Sito. La Privacy Policy e la Cookies Policy del sito sono state aggiornate alle disposizioni dell’art. 13 del nuovo regolamento europeo 679/2016 (GDPR). Utilizzando questo sito stai accettando la privacy policy e utilizzo dei cookies.

La Fondazione Museo del Calcio garantisce il rispetto del nuovo regolmento europeo 679/2016 GDPR in materia di protezione dei dati personali. Privacy policy

La Fondazione Museo del Calcio utilizza dei cookies per questo sito internet. I cookies sono necessari per questo sito internet per farlo funzionare correttamente. Cookies policy

EU regolamento generale sulla protezione dei dati (EU-RGPD)